Gennaio, 2023

20gen19:0020 Gennaio 2023 /Tea Time
SPARKS
Francesca Grilli

Dettagli Evento

@ Il D!alma, La spezia

Tea Time è una rassegna di incontri, performance e proiezioni, parallela alla programmazione di Fuori Luogo; da un’idea di Andrea Cerri, è curato da Francesca Cattoi e Francesca Lombardi

presentazione del libro Sparks (Quodlibet, 2022)
con Francesca Grilli, Eva Neklyaeva e Francesca Cattoi
durante l’incontro verrà proiettato il video Rays (2021) di Francesca Grilli

Sparks 2021 workshop, performance e installazione – ruota sull’azione minima ma rivoluzionaria di consegnare nelle mani dell’infanzia la lettura del nostro futuro. Con un pensiero poetico quanto politico, i bambini di Sparks, attori e autori di visioni e riflessioni, attivano un libero processo di svelamento e di in-terpretazione che dal presente si proietta sul futuro. Questo catalogo, che documenta il lavoro svolto dall’artista, le tappe italiane ed europee del progetto e le sue evoluzioni, offre al contempo riflessioni critiche attorno ai temi e alle questioni che l’opera di Grilli mette in campo, come il ribaltamento del rapporto adulto bambino, la figura dell’oracolo, il contatto e la distanza.

con il contributo di Paola Tognon, Azzurra D’Agostino, Lorenzo Giusti, Alberta Sessa, Morena Poltronieri, Lisa Gilardino, Eva Neklyaeva produzione Contemporary Locus in collaborazione con Corpoceleste con il supporto di Regione Lombardia e Leonardo Graffi progetto realizzato grazie al sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura nell’ambito del programma Italian Council

Rays(2021) è un video HD monocanale che racconta le cono-scenze acquisite da un gruppo di bambini sulla pratica della chiaroveggenza come possibilità di lettura della realtà. Il film è ispirato alla performance Sparks 2021, basata su un’azione piccola ma rivoluzionaria: consegnare nelle mani dei bambini la lettura del nostro futuro come gesto di speranza e di rottura con il passato. I bambini indossano dei cappellini-scultura, che, una volta indossati, segnano l’inizio della performance in quanto nascondono i bambini dallo sguardo diretto degli adulti.

Luca Mattei / Co-direction and editing; Luca Casavola / DOP; Donia Massoud / script supervisor ; Azzurra D’Agostino / video script; Benno Steinegger / children training; Lucia Palladino / children training; Giuseppe Ielasi / Sound design; Paola Villani / Resin sculptures realization; Roberto Atzori /assistant set design; Achiel Van Den Abbeele / Sound technician; Jorn Plucieniczak / Video production; Irena Radmanovich / Styling; Oscar Briou / Translation; Beit Asbl / Translation; Elena Regazzoni / Diffusion and communication; Chiara Fava – corpoceleste / logistic and organization; Dorothee Dassy – workspacebrussels / Production and administration; Karolien Chromiak / Set photos / Children: Agata Luce Andreotta Grilli, Adam Azhari, Sarah Berwouts, Kamiel Fayet Santana, Niel Gaasbeek, Adam Smilansky, Léo Vandenplas. We are glad to thank you the parents of the children for their participation in Rays. Special thanks to Meryem Lakhouite, Elena Sarno, Ofer Smilansky. produzione Flander State of the Arts con il supporto di workspacebrussels; Corpoceleste

a seguire h 21.15 /spettacolo FL 12

BABILONIA TEATRI
MULINOBIANCO back to the green future

Francesca Grilli (Bologna, 1978) vive e lavora tra Bruxelles e Bologna. Grilli utilizza un linguaggio multidisciplinare incentrato sulle pratiche performative e installative. Ha partecipato a numerosi festival di performance-art ed esposto in musei e istituzioni internazionali tra cui: The National Museum, Oslo (2022); Kaaitheater (2021); Gamec, Bergamo (2021); Mladi Levi Festival, Lubiana (2020); Baltic Circle, Helsinki (2020); Kaunas Biennal, Kaunas (2019); Saal Biennal, Tallin (2019); Santarcangelo Festival, Santarcangelo – Rimini (2019-2017); Palais De Tokyo, Parigi (2017); Fondazione Serralves, Porto (2017); Netwerk, Aalst (2017); Van Abbemuseum, Eindhoven (2017-2015); Kunsthalle Osnabrueck, Osnabrueck (2017); Centrale Fies, Fies – Trento (2017 – 2006); MAXXI, Roma (2016); Padiglione Italia, 55. Biennale Arte di Venezia (2013); MADRE, Napoli (2011); MACRO, Roma (2012); Serpentine Gallery, Londra (2009); MAMBO, Bologna (2010), Manifesta7, Bolzano (2008).

Eva Neklyaeva è una curatrice con sede a Milano. Eva si occupa di questioni di libertà e concentra la sua pratica sull’esplorazione di tali questioni attraverso l’arte performativa, la politica e la sessualità. Attualmente è co-curatrice di Samara Editions – performances by post; inoltre è consulente artistico per lo SPIELART Theaterfestival di Monaco. Inoltre, Eva insegna curatela nel campo delle arti performative all’Università IUAV di Venezia e scrive su questa pratica. È possibile leggere i suoi ultimi testi su various-artists.com. In precedenza, ha curato “With Pleasure” (2019) – l’unico programma d’arte che migliora la tua vita sessuale, come curatrice ospite per Vooruit, Ghent. Nel 2017-2019 Eva ha curato Santarcangelo Festival, il più antico festival italiano dedicato alle arti performative contemporanee, presentando e producendo un programma immersivo, rumoroso e radicalmente anti-disciplinare in una piccola città tra le colline e il mare. Tra i suoi incarichi precedenti c’è stato quello di direttrice dell’organizzazione d’arte contemporanea Checkpoint Helsinki, un’istituzione con la passione di trovare nuovi modi di produrre, presentare e comunicare l’arte per la città e i suoi abitanti. di produrre, presentare e comunicare l’arte per la città e i suoi abitanti. In precedenza, ha diretto per sei anni il Baltic Circle International Contemporary Theatre Festival. Sotto la sua guida, il festival è diventato un’acclamata piattaforma internazionale e un laboratorio per le performance multidisciplinari emergenti. Nel 2014, Neklyaeva ha co-fondato Wonderlust, un festival di sessualità diversa e creativa che si è svolto ogni giugno a Helsinki per 6 anni. Per il suo lavoro, Neklyaeva ha ricevuto due premi TINFO per l’innovazione nel campo del teatro, il premio Finnish PEN’s Freedom of Speech e il premio dell’Associazione finlandese dei sessuologi per la promozione del benessere sessuale.

Orario

venerdì 20/01/2023, @ 19:00

Location

Il D!alma - cantiere creativo urbano

Via Claudio Monteverdi, 117, 19122

Torna su
X