dicembre, 2022

09dic21:159 Dicembre 2022
L’ultimo nastro di Krapp
TEATRO STUDIO KRYPTON / SAMUEL BECKETT

Dettagli Evento

@ Il D!alma, La spezia

durata 58 minuti

Con L’ultimo nastro di Krapp Giancarlo Cauteruccio torna a Samuel Beckett, il suo autore più amato, esplorando il testo omonimo del 1958. L’anziano Krapp, rintanato nel buio della sua stanza in compagnia di un magnetofono con cui registra e riascolta la sua voce, compie un viaggio nel suo passato. Ma quel viaggio, catalogato con cura su nastri registrati a ciascun compleanno al fine di recuperare il sé stesso giovane, è comunque destinato a fallire. Alla fine il vecchio scrittore rinuncia a registrare, adeguandosi alla disfatta: la voce diventa silenzio, il movimento si raggela in immobilità. L’interpretazione e la regia di Giancarlo Cauteruccio accompagnano lo spettatore attraverso le vicende di uno dei personaggi simbolo della drammaturgia del secolo scorso. 

L’ultimo nastro di Krapp
Teatro Studio Krypton

 

di Samuel Beckett
traduzione di Carlo Fruttero
diretto e interpretato da Giancarlo Cauteruccio
assistente alla regia e costumi Massimo Bevilacqua

 

In accordo con Arcadia & Ricono Ltd per gentile concessione di The Estate of Samuel Beckett e Curtis Brown Group Limite

Photo © Maurizio Buscarino

Orario

venerdì 09/12/2022, @ 21:15

Location

Il D!alma - cantiere creativo urbano

Via Claudio Monteverdi, 117, 19122

Torna su
X