ottobre, 2022

14ott21:1514 Ottobre 2022
Il canto della caduta
MARTA CUSCUNÀ

Dettagli Evento

@ Il Dialma, La Spezia

Ispirato all’antico mito di Fanes, Il canto della caduta racconta di un popolo delle Dolomiti che aveva un rapporto di alleanza con la Natura e per questo viveva in pace e prosperava. In quel “tempo più antico del tempo”, la guida del popolo era compito femminile. Poi arrivò un re straniero che iniziò una nuova epoca segnata dalla logica del dominio e della spada. Marta Cuscunà, insieme ai suoi corvi meccatronici, porta alla luce il racconto perduto di come eravamo, di quell’alternativa sociale auspicabile per il futuro dell’umanità che viene presentata sempre come un’utopia irrealizzabile. E che invece forse è già esistita.

Durante lo spettacolo si segnala la presenza di frequenti lampi di luce e forti suoni disturbanti

liberamente ispirato al mito di Fanes

Di e con Marta Cuscunà
Progettazione e realizzazione animatronica Paola Villani
Assistente alla regia Marco Rogante
Progettazione video Andrea Pizzalis
Disegno luci Claudio “Poldo” Parrino
Disegno del suono Michele Braga
Partitura vocale Francesca Della Monica
Esecuzione dal vivo luci, audio e video Marco Rogante
Costruzioni metalliche Righi Franco Srl
Assistente alla realizzazione animatronica Filippo Raschi
Collaborazione al progetto Giacomo Raffaelli
Cura e organizzazione Etnorama
Amministrazione Laura Marinelli
Distribuzione Jean-François Mathieu
Co-produzione Centrale Fies, CSS Teatro stabile d’innovazione del Friuli Venezia Giulia, Teatro Stabile di Torino, São Luiz Teatro Municipal (Lisbona)
In collaborazione con Teatro Stabile di Bolzano, A Tarumba Teatro de Marionetas (Lisbona) Residenze artistiche: Centrale Fies, Dialoghi – Residenze delle arti performative a Villa Manin, São Luiz Teatro Municipal Lisbona, La Corte Ospitale
Con il contributo del Centro di Residenza dell’Emilia-Romagna “L’arboreto – Teatro Dimora/La Corte Ospitale”
Sponsor tecnici igus® innovazione con i tecnopolimeri; Marta s.r.l. forniture per l’industria
Si ringraziano Daniele Borghello, Cattivo Frank – Franco Brisighelli, Erika Castlunger, Ulrike Kindl, Andrea Macaluso, Alessandra Marocco, Famiglia Medioli Valle, Giuseppe Michelotti, Giuliana Musso, Bernardetta Nagler, Ioana Bucurean, Maria Chemello, Laura Rizzo, Stefania Santoni, Virginia Sommadossi
Fonti di pensiero e parole Kläre French-Wieser; Carol Gilligan; Ulrike Kindle; Giuliana Musso; Heinrich von Kleist; Christa Wolf

Dal 2009 al 2019 Marta Cuscunà ha fatto parte del progetto Fies Factory di Centrale Fies

Photo © Daniele Borghello

Orario

venerdì 14/10/2022, @ 21:15

Location

Il D!alma - cantiere creativo urbano

Via Claudio Monteverdi, 117, 19122

Torna su
X